Recensione a “Cane Puzzone e la sua banda”; “Cane Puzzone in fattoria” e “Cane Puzzone al circo” di Colas Gutman (Autore) & Marc Baoutavant (Illustratore)

“Cane Puzzone e la sua banda”; “Cane Puzzone in fattoria” e “Cane Puzzone al circo” di Colas Gutman (Autore) & Marc Baoutavant (Illustratore)

Recensione a cura di Gabriele Malavasi

Cane Puzzone e la sua banda; Cane Puzzone in fattoria e Cane Puzzone va al circo fanno parte di una collana composta da oltre dieci volumi [attualmente ne ho contati tredici mentre, a quanto pare, il quattordicesimo uscirà ad agosto 2023] dedicati a Cane Puzzone e ai suoi amici.

I libri di Cane Puzzone si possono leggere senza seguire l’ordine di avvenuta pubblicazione anche se, forse, visti i richiami ad avventure precedenti, sarebbe meglio leggerli uno di seguito all’altro, rispettando l’ordine di uscita.

Ma perché i protagonisti di questi libri si chiamano Cane Puzzone e Spiaccigatto? Beh, è presto detto: Cane Puzzone è un cane che puzza di sardine e Spiaccigatto è un gatto che è stato schiacciato da un camion.

Di cosa parlano questi tre libri? Facile saperlo! Basta leggere la quarta di copertina di ogni libro:

Cane Puzzone e la sua banda:

Incredibile ma vero! Cane Puzzone è stufo di giocare con Spiaccigatto! Lui è un cane, deve stare coi suoi simili! Così abbandona l’amico e si unisce alla banda capitanata dal barboncino con la frangia. Che come prima missione gli ordina di… rapire un gatto! Spiaccigatto allora entra nella banda di felini guidata da Gian-Capone, che odia a morte i cani. Lo scontro sarà inevitabile!

Cane Puzzone in fattoria:

Cane Puzzone non è mai stato in campagna, e quando gli propongono una gita fuori porta è entusiasta! Peccato che lui e Spiaccigatto finiscano nella fattoria del terribile gigante verde, che si diverte a mettere gli animali in scatola, vuole costruire un parcheggio sul terreno dei vicini e tiene prigionieri la piccola Passeggina e suo fratello Polletto. Per liberarsi di lui, Cane Puzzone deve vincere il concorso agricolo come migliore animale della regione. Ci riuscirà?

Cane Puzzone va al circo:

Con un elefante senza zanne, un trapezista ingessato e un pagliaccio che non fa ridere il Circo Pastasciutta se la passa male e rischia di chiudere. Per non parlare della concorrenza del Circo Carbonara, che attira pubblico e artisti a forza di spaghetti. Ma Cane Puzzone e Spiaccigatto decidono di aiutare la famiglia Pastasciutta con un numero eccezionale: mai sentito parlare del Mostro dei Bidoni e del suo fedele domatore?

Dei tre, a me personalmente quello che è piaciuto un po’ di più è Cane Puzzone e la sua banda perché c’è più criticità: Cane Puzzone ha abbandonato Spiaccigatto per guadagnarsi la frangia; sono cambiate tutte le regole della loro amicizia, e ciò mi ha colpito parecchio.

In Cane Puzzone va in fattoria i due sono tornati amici; ma anche in questo libro non mancano i colpi di scena! 😊

Pure in Cane Puzzone va al circo ci sono momenti divertenti come quando un bambino, vedendolo per la prima volta, ha paura di Cane Puzzone o il vedere Cane Puzzone diventare una star del circo!!!!  😊

Quindi posso dire che tutti questi tre libri sono divertenti e si leggono rapidamente con il sorriso sulle labbra!