Incontro con Massimo Zamboni autore di “Bestiario selvatico. Appunti sui ritorni e sugli intrusi” – Rassegna “Ne vale la pena” – Auditorium blioteca “A. Loria” – 26/04/2023

[da Tuttolibri – La Stampa del 15/04/2023]

Nell’ambito della rassegna “Ne vale la pena” curata dal giornalista “Pierluigi Senatore, presso l‘Auditorium della biblioteca “Arturo Loria” di Carpi, lo scorso 26 aprile 2023 si è tenuto l’incontro con Massimo Zamboni, musicista e scrittore.

[nella foto: a sx, Pierluigi Senatore; a dx, Massimo Zamboni]

Intervistato da Pierluigi Senatore [a dx nelle foto],

oltre ad aver stregato, anche con aneddoti pesonali, il pubblico presente [tra cui l’Assessore alla cultura del Comune di Carpi Davide Dalle Ave] narrando del suo amore per la natura, del come, essendo sempre di corsa, non abbiamo più tempo per osservare ciò che ci circonda, della necessità di mantenere in equilibrio l’ecosistema che ci ospita, Massimo Zamboni [a sx nelle foto], già chitarrista e principale compositore dei gruppi storici CCCP e CSI, ha parlato di sé, delle sue opere precedenti [tra le quali spicca La trionferà],

di musica, della sua visione dell’Italia attuale come di uomo di sinistra che rievoca con nostalgia i tempi di Enrico Berlinguer…

Da segnalare, durante l’intervista, l’avvenuta proiezione delle illustrazioni di Stefano Schiaparelli inserite, quale corredo, nel libro Bestiario selvatico di Zamboni. Eccone alcune:

Natura ed essere umano: coabitazione indubbiamente necessaria ma, anche, possibile?

Qui la playlist disponibile sul canale Youtube del Blog con i video dell’incontro con Massimo Zamboni.